sabato 11 gennaio 2014

Enciclopedia delle razze aliene+ Libro segreto Russo rivela razze aliene+Dopo tanta attesa, prende il via la fase visibile della Disclosure.

Dopo tanta attesa, prende il via la fase visibile della Disclosure.
Con toni neutri, senza ridicolizzare e senza “misterizzare” troppo, ecco su un canale mainstream italiano come Studio Aperto un servizio impensabile anche solo pochi mesi fa.
Prendendo spunto dalle rivelazioni dell’ex ministro canadese Paul Hellyer che già hanno fatto il giro del web dopo la loro uscita su RT russia Today, si dipana un servizio sugli extraterrestri e sulle 4 razze presenti sul nostro pianeta, notizie che tutto il mondo dell’informazione alternativa già conosce a memoria, ma che sono state ora travasate di peso nel “frame” giornalistico destinato al grande pubblico.
Quelli che prendevano in giro chi parlava di questi argomenti avranno qualcosa da deglutire.
Buona visione
Jervé
link video
fonte

Libro segreto Russo rivela razze aliene

fonte articolo
ALIEN RACES RUSSIAN SECRET BOOK
La prima versione del libro risale nel periodo di Stalin e fu migliorata nel corso degli anni con le statistiche e le foto di persone, soprattutto di bambini rapiti. È stato prodotto come un manuale di istruzioni per l'agente governativo. Una copia è stata trovata per caso in Siberia, nel 1981, in Buriazia.
Il libro è stato creato per gli agenti russi specializzati in materia, chiamati agenti SMERSH. La razza Maitre vive tra due pianeti del sistema solare, nella costellazioni Megopei. Per le sue dimensioni, questi pianeti sono superiori al pianeta Terra di tre volte. La razza Maitre è una razza distinta di parassiti, intenta a cogliere l'occasione per attaccare il pianeta. Essi hanno una crescita telemetrica e il loro aspetto esteriore non è diverso dagli esseri umani. 



Alcune di queste razze avrebbero visitato la Terra per la prima volta nel periodo preistorico, quando il genere umano era troppo primitivo per far emergere nuovi affetti nella loro coscienza.


Pertanto il primo tentativo di rapimento aveva lo scopo di testare e studiare l'Uomo come materiale di prova per verificare l'idoneità della popolazione del pianeta per una successiva colonizzazione e la conversione in schiavi del genere Umano. Queste razze che avrebbero visitato la terra e rapito degli Umani fin dalla preistoria, avevano intenzioni di colonizzare la terra, le cui intenzioni furono impedite da altre razze aliene, ermafroditi, che avevano un eta' media di 120.Questi alieni di 2 metri di altezza e con un cranio complesso hanno visitato la terra 20 volte sequestrando gli esseri umani per schiavizzarli, operando 520 sparizioni di persone.
Questa razza deriva dalla terza stella nella costellazione Cetus (balena) che è una costellazione di vaste dimensioni; si estende per gran parte nell'emisfero australe, ma è ben osservabile anche dall'emisfero nord.
Essa dispone di 40 pianeti colonizzati con l'aiuto dei suoi schiavi catturati con la forza e che lavorano insieme ad altre otto specie di alieni. Mangiano carne e vivono su un pianeta simile alla Terra e sono in grado di interagire positivamente con le altre razze e avenano intenzione di rivelarsi agli esseri umani nel 2022.

Razza Lang:
Piccole creature, di circa 70 centimetri di altezza che vivono sulla sesta stella nella costellazione Chioma di Berenice, con 3 pianeti di origine le quali hanno colonizzato altri 10 pianeti; quesre piccole creature sono fonte di leggende come quelle degli gnomi ed elfi.La loro ultima visita sulla Terra e' avvenuta nel 2006, in occasione della quale hanno rapito più di 10 milioni di persone.

Razza Smad:
Provengono dal pianeta Svok e sono dotati di navicelle coniche;sono identici agli esseri umani, e hanno solo 6 navicelle in esercizio.Hanno colonizzato 18 pianeti e hanno un grande interesse per la religione e gli studi sull'uomo. Questa e' una razza morente.
Razza Tengri Tengri: Proveniente da un pianeta omonimo settore galattico 56, la cui vita metropolitana intraterrestriale e' composta da una popolazione di 10 milioni di individui che visitano la Terra da 10.000 anni. Non hanno bisogno di acqua o di ossigeno,e vivono in gigantesche astronavi che possono trasportare 5 milioni indivídui..Questa razza e' in costante contatto con i governi della Terra.

Razza Graysli:
Hanno un l'altezza di un essere umano, con i peli setosi e provene dalla costellazione di Virgem.La loro prima visita sulla Terra avvene ai tempi dei faraoni e hanno accompagnato la storia dell'umanità,trascorrendo 10 anni presso gli antichi Egizi.

Razza Dorsay:
Questa razza misura due metri di altezza e visita frequentemente la terra. E' originaria del sistema di Cassiopea ove vive su due pianeti. I membri di questa razza sono carnivori e mangiano altri esseri umani ed extraterrestri.Sono in guerra da 2 miliardi anni contro un'altra specie aliena. L'Ultima visita sulla Terra e' avvenuta sulle Alpi svizzere nel 2001.

Razza Strom:
Originari dell'Orsa Minore,sono degli esseri invertebrati e celenterati (simili a meduse), misurano 2 metri di altezza e studiano la flora della Terra in modo discreto da dopo la glaciazione,dopo aver colonizzato 20 pianeti. Sono dotatati di navicelle ottagonali.

Razza Spiantsy:
Provenienti dalla costellazione Lyra dai pianeti Crime Ai Petri. Avançadíssimos. Sono esseri piccoli, con la pelle blu che emette dei riflessi. Sono in grado di arrivare sulla Terra in 20 minuti. La loro atmosfera e' ricca di idrogeno. E' una razza non violenta, e hanno colonizzato 40 pianeti. Si rendono invisibili quando si avvicinano agli esseri umani a meno che non vogliono il contrario, ma la loro presenza provoca ansia negli esseri umani. Questi esseri sono dotati di navicelle sferiche. Studiano la "deviazione della razza umana", e la loro azione è importante nel determinare il futuro della razza umana e il suo sviluppo.

Razza Solipsi Rai:
Lider Ymartin, una razza armoniosa che ha una civiltà di 2 miliardi di anni. Non posseggono colonie e studiano lo sviluppo di altri pianeti. Provengono dalla costellazione del Cigno. Sono muniti di potenti armi per difendersi. Sono ciò che noi chiamiamo i grigi.

Annunaki di Nibiru: sono arrivati sulla Terra circa 4000 anni fa e non 3500 come si pensa, e sono identici agli esseri umani ma molto più alti.Per soggiornare sulla Terra, gli Annunaki avevano sconfitto un altra potente razza che ha vissuto sul nostro pianeta. Il loro re e sua moglie Lilith Samael Annunaki erano ignari della presenza sulla Terradei rettili che avevano schiavizzato l'uomo. Essi collaborano solo con gli abitanti di zeta reticulianos, che non sono i grigi. I discendenti della zeta erano i faraoni d'Egitto.

Razza Kalenia:
provenienti dalla costellazione dell'Aquila (Stella Tarazed),hanno colonie su 3 pianeti e vivono in media 150 anni. Spesso sono stati avvistati nell' Africa saariana. Alcuni di loro hanno visitato la terra 2300 anni fa ed il loro interesse è limitato ai minerali terrestri.
Razza Mithillae: lontani cugini dei rettiliani provengono da Alya stella nella costellazione del serpente, ma non sono visti come veri rettili. Visitano la terra dal 1965 soprattutto ai poli e sembrano degli esseri spaventosi.

Rettiliani:
In realtà una delle tre specie è rimasta sulla terra per 15 mila anni e sono provenienti dalla costellazione Draco; hanno colonizzato 500 pianeti attraverso l' infiltrazione nei governi di ogni pianeta. A loro iacere lavorare dietro le quinte e sono tecnologicamente molto avanzati. Sono dotati di diversi poteri paranormali, tra cui l'invisibilità, la capacità di assumere forme diverse e spostarsi nell'interdimensionalita'. Hanno basi nel triangolo delle Bermuda, sulla costa della Danimarca e Nuova Zelanda. Sono rimasti sempre tra di noi.

Razza Alcohbata:
questi esseri posseggono 5000 navicelle e hanno colonizzato 100 pianeti . E' una specie parassita e rapiscono gli umani per scopi sconosciuti; non interagiscono con altre specie aliene.Hanno origine dalla Costellazione Perseo. I loro veivoli sono stati visti per l'ultima volta nel 2001 in Canada.

Razza Negumak o Gnomopo;
sono capaci del controllo mentale sui rapiti umani dopo che sono stati rilasciati. Lo scopo di ciò è sconosciuto. Ricordano delle creature insettoidi che hanno ispirato il film Independence Day e sono temuti dai governi terrestri.
Zeta reticulianos Shamtbhala:. Rappresentanti degli Annunaki sulla terra e' una sottospecie artificiale derivata dagli Zetas, ma più simili all'uomo. Il faraone eretico Akhenaton era un tipico esempio che venne rimosso dal potere assieme ai rettiliani. Hanno un eta' di 4000 anni, e sono i più antichi tipi di ibridi. Possono assumere una forma normale umana, ma con alcune malformazioni come il cranio allungato.

Razza Ramay:
sono pacifici e responsabili dello sviluppo dei Maya, portando gli esseri umani provenienti da diverse parti del pianeta ad unirsi a loro in America del Sud per insegnarli la scienza. Hanno insegnato ai Maya l'astronomia, e altre conoscenze. Dopo la loro partenza i Maya hanno deciso di onorarli con sacrifici umani. Provengono da una zona remota nella costellazione Auriga. Sono stati visti per l'ultima volta nel 2001, a Bora Bora. Gli uomini vivono 130 anni mentre le donne solo 26 anni!

Razza-Moovianthan Kaiphik:
"The Shining", provenienti dalla costellazione Volpetta (volpe) hanno avuto incontri con i presidenti americani ed i leader russi fornendo loro un avanzata tecnologia ottenendo in cambio il permesso di rapire gli umani. Hanno fortemente influenzato la cultura tibetana con la presenza di basi nel nord di questa regione. Questi esseri hanno colonizzato 40 pianeti.

Razza Rak:
Hanno visitato la Terra meno spesso degli altri; solo cinque volte, l'ultima delle quali nel corso dell'anno 71 dC, creando la credenza nell'Islam e nel Medio Oriente nello jinn, una specie di genio (lampada di Aladino).Hanno smesso di visitare questo pianeta poiche' risulta incompatibile con il loro sistema immunitario.

Razza HAV-Hannuae Kondras:
Provengono dal Sestante di una galassia nana. Sono apparsi sulla terra per la prima volta in Romania nell'anno 941 dC, e sono famosi per rapire e uccidere gli esseri umani e di bere il loro sangue, dando origine alle leggende di vampiri. Essi sono tollerati dai governi umani.Sono stati visti per l'ultima volta in Scozia nel 1996.

Razza Allmahuluk Strat 163:
hanno perso una guerra contro i rettiliani in India, in un lontano passato. Estremamente avanzati, sono stati costretti a lasciare la Terra, sulla quale sono tornati circa 200 anni fa, rimanendoci fino al 1948. Sono invisibili ovunque venendo da Giove.

Razza Ainanna:
alieni provenienti dalla costellazione dei gemelli. Hanno abitato nelle basi su Marte per millenni alla ricerca di un minerale essenziale come l'oro. Il loro primo arrivo sulla Terra risale a 3000 anni fa in Giappone. Sono stati visti per l'ultima volta in Madagascar nel 2003.

Gara Indugutk: la razza "alta bianca".
Hanno basi sulla Luna, dove utilizzano degli schiavi nelle loro miniere. Hanno molto buona cura dei loro schiavi. Essi mantengono i contatti con il governo americano, russo e cinese, cercando di mantenere il segreto della loro esistenza sulla luna. Possono assumere forma umana, se lo desiderano, prendendo la forma di uomini in nero. "
Questo video mostra alcune razze aliene trapelate dal libro segreto russo e pubblicate dall'utente Dante (AZAZEL8867) il cui account è stato eliminato da youtube con tutti i suoi video, e la sua vita era stata messa in pericolo nelle ultime settimane a seguito di tentativi di attentati.
Fonte: http://www.pontoabc.com
Alcune di queste razze aliene possono non esistere; io ho solo raccolto testimonianze di persone che avevano postato la loro esperienza sui forum.
Andromediano


Sono abbastanza simili agli umani, tranne che per la loro pelle blu e la loro altezza; infatti essi sono alti circa 230 cm. Gli andromediani parlano telepaticamente perché emettono solo versi incomprensibili dalla bocca (simili ai cinguettii degli uccelli). Sono molto sparsi nell’universo, hanno basi su Tau Ceti, Zenatae, Cigno Alfa ecc…
Anfibioide



Gli anfibioidi sono parenti stretti dei rettiliani, e alcune volte possono essere confusi con essi.
Sono muniti di branchie e il loro colore della pelle varia a seconda del caso: bianco, verde, marrone, e talvolta arancioni. E’ una razza poco conosciuta, e una delle poche testimonianze è quella del sovietico Borovivikov, il quale affermò che nel 1966, nelle acque del Mar Nero, alla profondità di circa otto metri, vide degli esseri molto grossi di colore bianco che avanzavano verso di lui; dopo che si avvicinarono se ne andarono.
Alephatian



Sono alti circa 180-190 cm, sono molto simili agli umani, ma sono privi di capelli/peli.
Hanno occhi grossi con l’iride azzurra.
Sono la razza più sviluppata dal punto di vista chirurgico; hanno dati su tutte le razze e possono curare chiunque. Appaiono sempre con vestiti bianchi simili agli umani.
Altantideo



Gli atlantidei si dice che fossero alieni e con una tecnologia superiore a quella terrestre. Essi abitavano la terra da prima degli umani.
Sono molto simili agli umani e spesso vengono scambiati per nordici o pleiadiani.
Arturiano



Vengono da Arturo nell’Alfa di Boote. Hanno capelli lunghi e dorati, e si pensa che sia una delle razze autori di alcuni cerchi nel grano.
Blu



Provengono da una porzione di spazio tra Cassiopea e Andromeda. Sono Alti circa 190-200 cm, sono completamente blu, e a volte presentano una protuberanza sulla testa a forma di cresta. Sono magri ma molto forti. Hanno occhi poco più grandi di quelli umani e sono privi di orecchie.
Questi alieni sono stati visti da importanti contattisti come Martinovich e Collier.
I blu non si basano soltanto sulla esplorazione dello spazio e sulla tecnologia, ma soprattutto sulla spiritualità.
Cassiopeo



E’ una delle poche razze molto legate alla luce. Si suppone che siano imparentati con i nordici ma di gran lunga più sviluppati.
Centauriano



Sono molto alti, circa 300 cm; a dispetto dell’altezza, sono gentili e molto sviluppati tecnologicamente. Sono molto simili agli umani di aspetto (dato che sono parenti stretti dei nordici) , tranne che per la pelle olivastra e gli occhi leggermente allungati.
Chupacabras



Alcune persone inseriscono anche i chupacabras tra gli alieni. Questi alieni abitano nelle vicinanze del Portorico. Aggrediscono il bestiame bovino, mangiandolo; si pensa che abbiano qualche parentela con i grigi, dato che attaccano il bestiame come loro. Hanno occhi grossi e completamente rossi, con una lunga lingua simile a quella dei serpenti.
Clarion



Vivono presso Chioma di Berenice. Sono simili agli umani ma con il mento più aguzzo e i capelli rossi; è una razza interamente di donne. Hanno usato gli umani per creare ibridi, i quali hanno i capelli rossi anch’essi.
Dargos



Sono molto alti, circa 300 cm e hanno un aspetto completamente diverso dagli altri alieni: hanno spuntoni ai lati della testa, sono squamosi e di color verdognolo con occhi a forma triangolari e gialli e con squame al posto delle mani. I dargos sono stati avvistati anche in Italia da Fortunato Zanfretta che venne rapito più volte da questi esseri; oltre che in Italia sono stati avvistati anche in molti paesi dell’america latina.
Esseri Animaleschi



Sono delle creature simili a degli Yety, alte circa 250 cm con occhi gialli e scintillanti. Sono resistentissimi e resistono anche a spari, tanto che, nel 1973, in Pennsylvania, Pulascki, assieme a due bambini, vide questi esseri che scendevano da dei dischi volanti a forma di cupola; Pulascki, credendo che si trattassero di orsi, sparo più colpi verso di loro, che ottenne solo l’effetto di farli voltare verso di essi.
Esseri di Luce



Non sono una e vera propria razza; molte persone credono che siano gli istruttori degli umani nel piano astrale. Questi esseri vengono avvistati nei cieli durante le notti. Il loro colore varia dal giallo all’arancione e sembrano ipnotizzare i testimoni.
Esseri Scafandrati



Sono esseri che sembrano proprio i nostri astronauti di oggi; sono muniti di casco, respiratore e di tuta spaziale e sembrano essere molto simili agli umani (forse sono razze poco più evolute di noi).
Felinoidi



Si narra che i felinoidi siano una razza molto evoluta, e che abbiano creato le razze umanoide di questa galassia. Hanno un grosso potere telepatico e telecinetico e conoscono moltissime dimensioni. Rizze disse di avere avuto un contatto con un felinoide.
Grigio Classico



Questi Grigi provengono da Zeta Reticuli, vicino alla Stella Barnard, che fa parte del Sistema di Orione; la loro altezza varia a seconda del caso, ma oscilla dai 100 ai 120 cm; hanno un colore della pelle color grigio; hanno occhi grossi, a mandorla, completamente neri e leggermente inclinati; hanno un naso poco accennato, ovvero solo due piccole fessure; hanno una bocca molto piccola (forse perché hanno imparato a parlare telepaticamente e l’uso della bocca, ora, gli risulta inutile); al posto delle orecchie possiedono due fessure, che sostituiscono esse.
Non possiedono sistema riproduttivo e digerente; come già detto, parlano telepaticamente, essendo nella 4° densità; essi ormai si riproducono attraverso il sistema del clonaggio, e quindi hanno perso totalmente l’uso degli organi genitali. I grigi sono parenti stretti degli insetoidi; si dice che questi grigi sono gli alieni coinvolti nella mutilazione del bestiame bovino.
Grigio Blu



Sono perfettamente uguali ai grigi ma con un colore della pelle che tende al blu; si crede che siano superiori ai grigi normali, e che coprono incarichi superiori ad essi.
Grigio Bianco



Sono alti circa 60-70 cm sono simili ai grigi normali ma con la pelle bianca e con la testa sproporzionata al corpo. Quando appaiono agli addotti si presentano sempre in gran numero. Vengono anche avvisati più volte sulla terra e si crede che abbiano basi su essa, e che vengano in pace; agli addotti questi grigi paiono molto socievoli e chi viene rapito da essi, li descrive come piccoli bambini.
Grigio Marrone



Esistono pochissimi dati su questa razza aliena: sono alti circa 180-200 cm, hanno occhi rossi a mandorla e inclinati con pelle color marrone; sono molto resistenti e hanno delle protuberanze sulla testa. Anche essi appaiono completamente nudi nelle ricostruzioni dei testimoni.
Grigio Arancione (Testa a Cuore)



Sono alti circa 160 cm, hanno la pelle color oro e nelle femmine arancione.
Hanno un cervello molto sviluppato, e una testa quindi molto grossa e incavata al centro (a forma di cuore). Si pensa che siano tra noi, perché sono capaci di prendere qualsiasi forma, e possiedono una base in Alaska, dove prelevano il ghiaccio e lo portano sul proprio pianeta. Per il resto sono molto simili ai grigi classici.
Grigio Robusto



Come dice il nome, è una razza di grigi molto resistente e robusta; hanno delle sporgenze in alcuni parti del corpo, forse dovute a particolari giunture ossee.
Hanno occhi color blu e sono più proporzionati rispetto agli altri grigi; possiedono una dentatura e il più delle volte comunicano verbalmente. Appaiono sempre vestiti con tute color blu. Questa razza di grigi è molto simile a quella umanoide dal punto di vista fisico (forse ibridi).
Grigio Alto



Sono la razza di grigi più evoluti dal punto di vista della conoscenza cosmica e si suppone che vengano da Orione; ricoprono un ruolo di comando e non sembrano essere nemici della razza umana. Sono alti circa 170-190 cm; hanno occhi grossi, neri, a mandorla e inclinati un po’ di più dei normali grigi. A volte indossano abiti bianchi attillati.
Grigio di Orione



Sono grigi provenienti da Orione; sono molto snelli e con un cranio allungato; sono alti circa 200 cm. Un loro veicolo si schiantò a Roswell nel 1956.
Grigio Dow



Sono originari di un mondo ormai perduto in Zeta Reticuli stella M2; sono esseri corrotti dalla fratellanza oscura; sulla terra apparsero migliaia di anni fa. Ora, di loro, ci restano delle raffigurazioni rupestri e statuette. Oggi sono anche loro partecipi alla manipolazione umana.
Grigio Gizeh



Erano abitanti di un mondo morente in Zeta Reticuli; ora vivono sottoterra e rapiscono il bestiame bovino; vivono all’incirca 300 anni e cambiano il colore della pelle se denutriti o no; si suppone che siano lontani parenti dei rettiliani.
Hyaidiano



Sono dei Lyriani fuggiti alla distruzione del loro pianeta da parte dei rettiliani, quindi parenti strettissimi dei nordici. Infatti, vengono anche chiamati nordici elfici.
Hanno degli occhi talmente inclinati che sembrano innaturali per i nostri standard.
Sono vestiti con abiti blu, e per il resto, sono uguali ai nordici.
Insettoide Cavalletta



Cavallette umanoidi che apparivano soprattutto agli uomini preistorici.
Sono alte 200-230 cm e usano spesso tute di colore metallico.
Sono simili agli umani, se non fosse per la testa completamente diversa; infatti essa e uguale a quella di una cavalletta, con lunghe antenne poste sopra.
Insettoide Mantide



Sono alte anche più di due metri; certi li descrivono con tre dita, altri con delle zampe; rubano la tecnologia di altre razze e sembrano interessate agli uomini per strani scopi.
Jawa



Sono alti circa 50-60 cm, hanno una pelle molto consumata e di color blu, occhi simili a quelli dei grigi. Vengono in pace per fare operazioni chirurgiche e sono sempre descritti con un ago chirurgico che ricorda una bacchetta.
Korendiano



Sono umanoidi di bassa statura che furono visti negli anni 50-60; sembrano volere distruggere e sono molto dispettosi.
Lemuri



Sono alieni simili a lumache, alti 90 cm, e senza testa; possiedono però delle sorte di antenne con occhi.
Andreasson fu rapita più volte da queste creature e nel 1967, dopo essere salita su un veicolo extraterrestre venne portata su un pianeta dove vide queste creature strisciare sugli edifici.
Lyriano



Sono la razza dalla quale derivano moltissime di quelle attuali; si possono definire, in parte, i creatori della razza umanoide. Hanno abitato la terra e hanno avuto contatti con gli atlantidei.
Marziano



Sono delle creature umanoidi simili all’uomo, con basi su marte e forse sulla luna. Dopo una pesante guerra scatenatasi su marte, il suolo si è completamente distrutto; ora sono costretti a vivere sotto la superficie marziana.
Nockh Mios



E’ una razza molto strana, perché si presenta con un aspetto molto pauroso: occhi rossi, pelle scura, capelli solo nella parte centrale della testa e alti più di due metri; il loro organismo e molto diverso dal nostro, possiedono quattro polmoni e sul loro pianeta respirano un gas simile all’ammoniaca, per questo quando si recano su altri pianeti hanno una sorta di maschera che funge da respiratore. Sul collo si intravedono delle branchie, e si presume che siano imparentati con gli anfibioidi. Questa razza possiede innumerevoli dati sulle altre razze che conservano gelosamente; nonostante questo, i Nockh Mios hanno un grande senso dell’umorismo che le altre razze stentano a capire.
Nordico



La razza umanoide più comune nei casi di contattismo. Sono completamente uguali agli umani, con capelli biondi e alti circa 190 cm; sembrano emanare luce e possiedono una grossa saggezza e bontà dovuta alla loro grande evoluzione spirituale.
Anche loro hanno origine da Lyra.
Nordico gigante



Sono molto simili ai nordici tranne che per la loro altezza, che oscilla dai 210 cm ai 240 cm.
Sono estremamente forti e pare che abbiano giunture ossee che sporgono dal corpo.
Orientale



Sono alti 160-170 cm e hanno la pelle color olivastra. Se non fosse per questo sarebbero molto simili a noi. Gli orientali non fanno parte della federazione e hanno sempre dato problemi alle altre razze; sono molto duri e amano combattere. Vengono spesso raffigurati con tute di color argentee o dorate.
Pleiadiano



I pleiadiani sono imparentati coi lyriani. Sono telepatici e a volte si aiutano con un amuleto triangolare che portano sempre con loro. Sono solo maschili o ermafroditi con 6 dita alle mani e ai piedi. Arrivano sulla Terra 790000 anni fa e da essi presto nacque la civiltà poi chiamata da Platone degli atlantidei. Combattono contro i rettiliani i quali hanno distrutto anche le colonie di Venere. Vivono su Sirio, nel Toro, Alfa Centauri, Tauro di Alcione e Orione.
Rettiliano



Le più antiche leggende, in ogni parte del mondo, hanno sempre raccontato dell’esistenza di questi esseri rettiloidi, intesi perlopiù come divinità e, come tali, rappresentati attraverso statue, dipinti o disegni.
Poiché gli avvistamenti si sono susseguiti nel corso degli anni c’è sicuramente di che riflettere sulla possibile esistenza di questi strani esseri.
In sintesi, la presunta razza aliena dei rettiliani presenterebbe un’altezza molto diversificata, proprio come noi terrestri; tuttavia, tale altezza potrebbe anche essere imputata all’evolversi di un essere che nasce, cresce e muore. I rettiliani sarebbero dotati di una forza notevole, avrebbero un corpo interamente squamoso, con toni dal verdino al marrone, una testa priva di capelli ma con diverse protuberanze, naso ed orecchi ridotti a piccole fessure e, infine, enormi occhi rossi con pupille verticali.
Il popolo rettiliano è quello più pericoloso e capace di conquistare qualsiasi pianeta.
I rettiliani sono a capo della Fratellanza Oscura assieme ai grigi e poche altre razze.
Rettiliano Sauriano



Sono alti da 220 a 350 cm. Hanno una pelle dura e ricoperta da scaglie bianche o marroni; possiedono occhi come quelli dei rettili, ovvero gialli con la pupilla nera e allungata. La principale cosa che li distingue dalle altre razze rettiliane, è la presenza di ali e la capacità di muoversi agilmente. Sembrano avere un mantello e ricoprono importanti cariche.
Rettiliano Dinoide



Sono simili ai rettiliani ma con meno cervello e più adatti ai combattimenti, data la loro massa e agilità. A differenza dei normali rettiliani, questo tipo ricorda l’aspetto dei dinosauri.
Siriano



Sono di carnagione scura ma anche rossi e neri. Discendono dai lyriani e vivono su Sirio A, Alcione, Cigno Alfa, Arturo e Procione. Altri siriani , di Sirio B sono affini o legati ai rettiliani. Sono ibridati con i grigi.
Stella d’Argento



Sono un’antichissima razza di esploratori e piloti, conosciuti e rispettati ovunque per la loro bravura e per la loro inappuntabilità; di aspetto ricordano molto gli asiatici, tranne che per l’assenza di orecchie. Sono comunque di carattere molto gentile ed ospitale, anche se sul lavoro rimangono sempre molto seri e analitici.
Velariano



Vengono dalla costellazione di Vela e sono molto simili agli umani ma con una pelle molto chiara e delle escrescienze ossee in alcune parti del corpo; hanno occhi più grandi degli umani e capelli scuri.
Sono molto fissati sull’arte e amano compiere scambi con le altre razze.

Risorse prese in giro per il web. by Extreme Nick
Enciclopedia Aliena in formato PDF

Antar Raja
Condiviso pubblicamente - 15/dic/2013


Sfortunatamente, leggendo l'intera trascrizione e (sopratutto) questa versione molto accorciata
ho la forte impressione che tutto ciò che ho scritto possa suonare troppo assurdo per essere
vero, e che tutto suoni più come una pessima storia di fantascienza presa dalla TV o dal Cinema,
e ho seri dubbi che qualcuno crederà veramente a questa mia esperienza. Ma è tutto vero, che
voi lo crediate o meno. Non posso aspettarmi che voi crediate alla mie parole senza delle prove,
ma io non posso darvele. Vi prego di leggere la trascrizione e rifletterci sopra e forse vedrete la

verità in queste parole.

Contenuto della prima intervista

· Lacerta appartiene ad una razza rettiliana terrestre autoctona, non proviente dallo spazio
ma evolutasi a partire da un parente del dinosauro iguanodonte;
· esistono altre razze rettiliane (diverse da quella di Lacerta), originarie dallo spazio che
sono venute sulla Terra in epoche passate;
· il decorso evolutivo umano è stato accelerato da manipolazioni genetiche da parte di
alieni umanoidi, noti nella Bibbia come Elohim, con lo scopo di asservire la razza umana;
· l'atavica inimicizia fra gli uomini i rettiliani (citata anche nella Bibbia, nel passo di Eva e il
serpente) è stata indotta deliberatamente dai creatori Elohim perchè ritennero i rettiliani
un fattore di disturbo;
· i rettiliani terrestri testimoniarono una battaglia fra diverse fazioni di Elohim,
probabilmente quella che portò alla biblica caduta degli "angeli";
· gli UFO che oggi vediamo volare nei cieli appartengono in parte ai governi (che li hanno
costruiti attraverso la retroingegneria aliena), in parte ai rettiliani terrestri, in parte ad
altre razze aliene;
· i rettiliani terrestri vivono in un fitto sistema di cunicoli e stanze sotterranee e sono
capaci di mimetismo psichico;

RIVELAZIONI DI UNA RETTILIANA
http://altrarealta.blogspot.com/2013/12/rivelazioni-di-una-rettiliana

1 commento:

  1. all' anima de li mortacci loroooooo!!!................ @;-D

    RispondiElimina

1,1,2,3,5,8,13,21

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...